Avete presente BeeMovie?!

Come le api possono contribuire ad aumentare la sicurezza alimentare di 2 miliardi di piccoli agricoltori, a costo zero.

In questo articolo interessante: FAO
…Attirare impollinatori per le aziende agricole non è così facile come seminare aspettando che arrivino.

Mantenere le risorse degli habitat tutto l’anno è fondamentale per attirare gli insetti impollinatori e mantenerli sul terreno per periodi di tempo più lunghi. Questo può essere fatto ad esempio, piantando alberi e piante che fioriscono in tempi diversi durante l’anno.

Avere siepi fiorite intorno alla fattoria, e pacciame sul terreno dove le api possono nascondersi, sono ulteriori tattiche consigliate per attirare gli insetti, insieme alla riduzione dell’uso di pesticidi.

Secondo gli esperti la chiave per ottenere i migliori rendimenti risiede probabilmente nel mettere insieme sia i servizi d’impollinazione da api allevate – cioè, l’installazione di alveari nei terreni in fase di fioritura – sia l’impollinazione selvatica.

E questo richiederà che agricoltori e politici diano uno sguardo più da vicino agli ecosistemi che circondano le aziende agricole.

“Il messaggio del nostro studio è che le api forniscono un vero e proprio servizio e dovrebbero essere prese in considerazione quando programmiamo interventi di sicurezza alimentare”, conclude Azzu. “E per di più il servizio è gratuito”.